In Italia cresce l’utilizzo di Internet

Quasi il 74% degli italiani accede al web, ogni giorno, da dispositivi differenti.
Negli ultimi dieci anni, infatti, il numero degli utenti della rete è aumentato e ha registrato una crescita del 30%, passando da meno della metà a quasi tre quarti della popolazione nazionale.

I principali trend dell’utilizzo di Internet in Italia sono:

Dispositivi mobile,  continuano a diminuire, infatti,  gli utenti di cellulari “basic”, ossia quei telefonini in grado solo di fare chiamate e di inviare sms. Al contrario, continua la crescita degli smartphone, soprattutto per i giovani dai 14 ai 29 anni.
Insieme agli smartphone, cresce anche la vendita e l’utilizzo di e-reader (per leggere libri) e di tablet.

Internet è donna,  in passato, per molto tempo, erano più le donne degli uomini a prediligere l’editoria. Nel 2016, le donne continuano a predominare nel settore editoriale (libri, settimanali e riveste mensili). Ma non solo. Sono più le donne, rispetto agli uomini, ad utilizzare il web con regolarità e per attività differenti. Il 74,1% delle donne utilizzano il web, a differenza del 73,2% degli uomini.

Il successo dei social network  come Facebook, YouTube, Instagram e WhatsApp ; tra questi il  più popolari  è Facebook – come ci si aspetta. Esso è, infatti, utilizzato dal 56% degli italiani. L’utilizzo di Facebook aumenta tra i giovani under 30 e tra le persone diplomate e laureate. Gli utenti di YouTube, invece, sono passati dal 39% nel 2013 al quasi 47% nel 2016. Instagram ha registrato un aumento: dal 4,3% di utenti nel 2013 al 16,8% nel 2016. Infine, WhatsApp nel 2016 è usato dal 61,3% degli italiani.

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter