Partito il progetto “Orientarsi al futuro”.

Il 09.04.2015 sono partiti i laboratori relativi al progetto “ORIENTARSI AL FUTURO” iniziativa finanziata dal P.O. FSE ABRUZZO 2007/2013 mediante l’avviso pubblico “Progetto Speciale-Scuole Aperte e inclusive”.

L’istituto capofila del progetto è  l’Istituto Tecnico Statale, “Filippo Palizzi”, Commerciale per Geometri e Turistico, l’istituto partner è il l’Istituto Comprensivo n. 1 di Vasto.

La Teamservice Srl , in quanto parte integrante del progetto in qualità di organismo di formazione accreditato presso la Regione Abruzzo, ha realizzato le attività di analisi dei fabbisogni e di progettazione operativa in collaborazione con l’ente capofila, di selezione e orientamento del personale scolastico da coinvolgere nell’intervento, di monitoraggio e valutazione  sempre in supporto all’ente capofila, di diffusione dei risultati ed, infine,  di gestione e rendicontazione dell’intervento.

Il progetto “ORIENTARSI AL FUTURO”  è finalizzato a valorizzare l’esperienza e le conoscenze degli alunni ad attuare interventi adeguati nei riguardi delle diversità, a favorire l’esplorazione e la scoperta, ad incoraggiare l’apprendimento collaborativo, a promuovere la consapevolezza del proprio modo di apprendere e a realizzare percorsi in forma di laboratorio,  e si inserisce all’interno di un percorso di “attenzione allo studente” che da sempre contraddistingue la mission dei due istituti coinvolti.

Ricercatori in ambito educativo dimostrano, infatti,  come i ragazzi quando diventano protagonisti della vita scolastica quotidiana sono in grado di compiere importanti riflessioni ed offrire validi spunti per migliorarsi e crescere. La necessità di coinvolgere gli studenti nei processi decisionali che li riguardano e’ stata, inoltre, recentemente ribadita anche dal consiglio d’Europa attraverso la raccomandazione (rec. 2012) a favore degli under 18.

In questo contesto è nata l’idea di attuare percorsi formativi extracurricolari compatibilmente con le linee  d’ intervento 1- Scuole aperte e 2- Menti aperte.

Con questo progetto si vogliono rendere, quindi,  gli studenti maggiormente partecipi e responsabili focalizzando l’attenzione su argomenti d’interesse proposti direttamente dagli studenti nell’ambito delle assemblee studentesche della scuola, lasciando ampio spazio all’impegno dei singoli nel costruire il proprio percorso di raccolta di informazioni, di creazione di occasioni di riflessione, di confronto, di valutazione.

In questo modo la scuola si riappropria della sua naturale dimensione educativa promuovendo un clima positivo e un’attenzione costante agli interessi di ognuno.

La scuola aperta ed inclusiva, così come dettato dall’avviso, deve prevedere infatti un’organizzazione flessibile, un’ ampliamento dell’offerta formativa nonché un innalzamento della qualità degli insegnamenti, anche creando una rete tra più scuole.

Una scuola aperta ed inclusiva rappresenta l’inizio di una società dinamica, dove trovare spazi d’incontro, concreto supporto alle famiglie e un ambiente accogliente per gli studenti.

 Teamservice Srl ha apportato il proprio contributo alla realizzazione delle attività mettendo a disposizione il Know-How acquisito in decenni di gestione di progetti complessi.

I laboratori termineranno a Giugno 2015.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter