INAIL premia le imprese virtuose nella sicurezza

Inail offre l’ooprutnita a quelle imprese  virtuose che hanno effettuato interventi volti a migliorare la sicurezza sul lavoro, di godere di uno sconto denominato “oscillazione per prevenzione OT24”.

L’INAIL, tramite il proprio sito ufficiale www.inail.it, ha reso, infatti, disponibile nella sezione “Moduli e modelli” il nuovo modello OT24 2017 per le istanze che verranno inoltrate nel 2017 in relazione agli interventi migliorativi in materia di Sicurezza sul Lavoro, adottate dalle aziende operative per almeno un biennio, nell’anno 2016.

Il Modello OT24 è’ un modulo di domanda per la riduzione annuale del tasso medio di tariffa INAIL a seguito dell’esecuzione di interventi di miglioramento delle condizioni di sicurezza ed igiene sul lavoro e del rispetto delle disposizioni in materia di prevenzione degli infortuni e di igiene nei luoghi di lavoro.

L’oscillazione per prevenzione OT24 ridurrebbe il premio applicabile alle imprese determinando un risparmio sul premio dovuto all’INAIL, la cui riduzione di tasso verrebbe effettivamente riconosciuta in misura fissa in base al numero di lavoratori-anno, come indicato di seguito:

  • 28% fino a 10 lavoratori-anno
  • 18% da 11 a 50 lavoratori-anno
  • 10% da 51 a 100 lavoratori-anno
  • 5% oltre i 200 lavoratori-anno

Chi può presentare la domanda

Le aziende in possesso:

  • dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed assicurativa,
  • in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro (pre-requisiti),
  • che hanno effettuato interventi di miglioramento nel campo della prevenzione degli infortuni e igiene del lavoro, nell’anno precedente a quello in cui chiede la riduzione.

Principali novità della versione 2017 riguardano interventi per la riduzione:

  • del rischio stradale;
  • del rischio meccanico;
  • del rischio dei lavori in quota;
  • per prevenire individuare e gestire le molestie e la violenza nei luoghi di lavoro.

Per poter accedere alla riduzione del tasso medio di tariffa come sopra indicato, sarà necessario compilare il modello OT24 2017, indicando gli interventi migliorativi eseguiti ai quali sono stati attribuiti dei punteggi in base all’importanza dell’intervento, affinché la sommatoria degli stessi sia quanto meno pari a 100.

L’Inail individua per ogni intervento la documentazione ritenuta probante circa l’attuazione dell’intervento dichiarato.  La domanda potrà essere inoltrata esclusivamente in modalità telematica, consultando la sezione apposita Servizi Online del portale Inail, entro il 28 Febbraio dell’anno in cui la riduzione è richiesta.

E’ evidente che la riduzione sarà eventualmente annullata nel momento in cui il provvedimento sia stato adottato sulla base di dichiarazioni non veritiere da parte delle imprese.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter